Roma - Contromafie: 2-4 febbraio 2018

Dopo 3 anni torna a Roma, CONTROMAFIE, che, sin dalla sua prima edizione nel 2006, ha sempre  rappresentato un momento di confronto tra le Istituzioni e la società civile responsabile, un luogo di dialogo e di presa di posizione, uno spazio nel quale si potesse definire il possibile a partire dall’esistente.

Così immaginiamo anche la quarta edizione, che si svolgerà a Roma dal 2 al 4 febbraio e che vedrà ancora una volta protagonista il movimento antimafia, trasversalmente rappresentato dalle associazioni alle realtà della cooperazione, dal mondo della scuola e dell’università, cittadini di ogni età e professione, tutti tenuti insieme da un filo rosso: avere a cuore la lotta alle mafie e alla corruzione e usare le proprie energie e il proprio impegno per agire il cambiamento necessario .

Presentazione Contromafie_2/4_febbraio_2018

Programma completo

Programma serale 

Leggi tutto

 

Savona - La riforma del codice antimafia e pratiche cooperative di riuso dei beni confiscati: 19 gennaio 2018

Camera di Commercio Riviere di Liguria, Alleanza delle Cooperative Italiane, con il patrocinio dell'Università degli Studi di Genova, organizzano l'incontro pubblico dal titolo "La riforma del codice antimafia e pratiche cooperative di riuso dei beni confiscati". All'iniziativa prenderà parte, tra gli altri, il ministro della Giustizia, Andrea Orlando.

“La Camera di commercio Riviere di Liguria sostiene e condivide il progetto di Alleanza delle Cooperative Liguri che istituisce un percorso per la legalità in impresa, finalizzato alla prevenzione delle infiltrazioni mafiose e ad una più diffusa ed omogenea applicazione delle innovative disposizioni normative”, è quanto è stato sottolineato dal presidente della Camera di commercio, Luciano Pasquale.

Il Protocollo di legalità sottoscritto tra Ministero degli Interni e Alleanza delle Cooperative Italiane ha dato vita in Liguria a quattro presìdi di legalità territoriali, ai quali partecipano sindacati, imprenditori, funzionari pubblici, osservatori sulla cooperazione ed ispettori del lavoro, allo scopo di monitorare i singoli territori ed accompagnare le imprese ad aderire al protocollo nazionale di legalità.

Leggi tutto

Programma_ Agire la legalità_19_01_2018

Treviso - Belluno - bandisce il Concorso di idee “Impresa 2030: il futuro è adesso”

La Camera di Commercio di Treviso – Belluno, tramite il proprio Sportello CSR e Ambiente, bandisce il Concorso di idee “Impresa 2030: il futuro è adesso”, per stimolare gli studenti delle scuole superiori di secondo grado, verso una crescita ed un orientamento imprenditoriale più responsabile e sostenibile. I partecipanti dovranno elaborare in forma originale uno dei seguenti temi: Impresa del futuro, Legalità e Sostenibilità ambientale. Possono partecipare al concorso le classi di studenti dal primo al quarto anno di corso per gli Istituti scolastici secondari di secondo grado, statali e/o paritari, e le classi di studenti dal primo al terzo anno dei CFP e delle Scuole di formazione professionale delle province di Treviso e Belluno. Sono previsti al massimo 3 premi ex aequo destinati alle scuole della provincia di Treviso e al massimo 3 per quelle della provincia di Belluno del valore di 2.500,00 euro ciascuno, per un totale di 6 premi e 15.000,00 euro.

Unioncamere: presentato a Bruxelles il kit anticorruzione a misura di Pmi

Un kit online di strumenti per aiutare le piccole e medie imprese a prevenire e contrastare fenomeni corruttivi  nei quali possono incorrere nei rapporti con le pubbliche amministrazioni. Questo il fulcro del progetto ACTS (Anti-Corruption Toolkit for SMEs), proposto da Unioncamere e co-finanziato dal Fondo Sicurezza Interna dell'Unione Europea.

Il toolkit, che sarà disponibile a inizio febbraio sul sito http://www.acts-project.eu/, è stato presentato a Bruxelles nell'ambito della Giornata internazionale anti-corruzione, durante un workshop espressamente indirizzato alle PMI ed al quale hanno partecipato anche l'Ambasciatrice d'Italia in Belgio, Elena Basile, e il Vice Primo Ministro belga del Lavoro, dell'Economia e dei Consumatori, Kris Peeters.

Alla predisposizione del toolkit in 4 lingue (italiano, inglese, serbo e rumeno), hanno contribuito tutti i partner del progetto, avviato a gennaio 2016: Unioncamere, che si è avvalsa anche della sua struttura omonima presente a Bruxelles, le Camere di commercio di Bari e Latina per l'Italia, la Camera di commercio di Costanza per la Romania, la Camera di commercio e industria della Serbia ed Eurochambres (l'associazione dei sistemi camerali europei).

Comunicato stampa_7_12_2017_ACTs

Report - Supporting SMEs against corruption

Intervista a Elena Basile, Ambasciatrice d’Italia presso il Regno del Belgio

Intervista ad Arnaldo Abruzzini, Segretario Generale Eurochambres

Quotidiano di  Sicilia: Presentato a Bruxelles il kit anticorruzione a misura di PMI

Italiaoggi - Corruzione: kit online preventivo

LA STAMPA: Da Unioncamere arriva il kit anticcoruzione

9 COLONNE : Unioncamere: presentato il kit anticorruzione a misura di Pmi

FIRST ON LINE: Unioncamere: presentato a Bruxelles il kit anticorruzione a misura di Pmi

IM-IMPRESA MIA : Innovazione_Unioncamere: presentato a Bruxelles il kit anticorruzione a misura di Pmi

 

Agrigento - Bando di concorso "disegna la legalità" a. s. 2017-2018

La Camera di Commercio di Agrigento e l’Ufficio V A.T.P. di Agrigento (Settore sostegno alla persona ed alla partecipazione studentesca) indicono un Concorso aperto agli alunni della Scuola primaria e secondaria d'Italia.

Il concorso ha lo scopo di sensibilizzare i più giovani alla cultura della legalità intesa quale valore fondamentale del cittadino. Gli elaborati dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro il 15 febbraio 2018 a mezzo raccomandata (farà fede la data del timbro postale).

La busta dovrà recare la dicitura: “Concorso Disegna la Legalità a. s. 2017/2018 e indirizzata alla Camera di Commercio I.A.A. Via Atenea, n. 317 – 92100 AGRIGENTO 

scarica bando - scheda allegata

More Articles...