Firenze – Italian day 2017 Marchi UE, Disegni Comunitari e Lotta alla contraffazione in Europa: 5 dicembre 2017

L'Italian Day è un'iniziativa realizzata e finanziata nell’ambito della collaborazione tra l’Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Intellettuale EUIPO, e l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi DGLC-UIBM,  il Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza, con la finalità di consentire un confronto tra chi si occupa della registrazione e tutela dei marchi e dei disegni a livello comunitario e nazionale e gli utenti del sistema.

L'edizione di quest'anno prevede l'organizzazione di tre tavoli consecutivi di discussione nell'ambito dei quali si analizzeranno sia temi di ampio respiro che argomenti più pertinenti alla riforma marchi UE. Ogni tavolo sarà composto oltre che dagli utenti/stakeholders interessati (e preventivamente registrati) anche da tre facilitatori (di cui uno appartenente a ciascuna delle due istituzioni che realizzano il progetto, ovvero UIBM e EUIPO, ed uno selezionato dal Consorzio Camerale).

La partecipazione dà diritto a 6 crediti formativi per gli iscritti all'Ordine dei consulenti in PI.
La partecipazione è gratuita previa iscrizione.

Programma e modulo di registrazione:  http://www.marchiedisegni.eu/edizione-2017-marchi-disegni-e-lotta-alla-contraffazione/
Segreteria organizzativa: Consorzio Camerale per il Credito e la Finanza tel. 02-85154264 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Programma, 5 dicembre 2017

 

Milano - Formazione all’anticorruzione: entra nella squadra di Transparency Italia: 5 dicembre 2017

Il 5 dicembre dalle 14:30 alle 17:30 Transparency International organizza presso Unioncamere Lombardia un seminario di formazione sull’insegnamento dell’educazione alla legalità e all’anticorruzione nelle scuole superiori lombarde. Al momento il corso è a livello regionale, ma c'è in programma di replicarlo in futuro anche in altre aree d’Italia.

Nel seminario gli esperti presenteranno suggerimenti per contenuti, metodologie e materiali in modo da affrontare il tema della corruzione in classe. L’evento è anche l’occasione per condividere esperienze già in corso o proposte di progetti.

La partecipazione è gratuita e i posti sono limitati. Si valuteranno le candidature in base ai CV e alla provenienza geografica. Si cercherà infatti di avere almeno un rappresentante per Provincia. Chi fosse interessato può inviare la richiesta di iscrizione con relativo CV all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 28 novembre, indicando anche la Provincia di provenienza.

Leggi tutto

La tutela dei whistleblower è legge!

Via libera definitivo dell'Aula della Camera alla legge sul Whistleblowing. Il testo sulla segnalazione di attività illecite nell'amministrazione pubblica o in aziende private da parte del dipendente che ne venga a conoscenza, integra la normativa sulla tutela dei lavoratori del settore pubblico che segnalino illeciti e introduce forme di tutela anche per i lavoratori del settore privato.

Sono previste sanzioni per i Responsabili anticorruzione degli enti pubblici che non applicano le procedure o non verificano la segnalazione, viene protetta l'identità del segnalante, anche se non completamente. 

Leggi tutto

La norma approvata


Confcommercio - "Legalità mi piace":

Durante la giornata di mobilitazione nazionale “Legalità, mi piace!”, promossa per il quinto anno da Confcommercio Imprese è stata presentata dal direttore dell'Ufficio Studi di Confcommercio, Mariano Bella, un' indagine (Confcommercio – GfK Italia) che ha coinvolto 4.500 imprese della regione, su come sono cambiati i fenomeni criminali  a livello locale (furti, rapine, estorsioni, usura, contraffazione, abusivismo) e quantifica il danno economico per le imprese del commercio e dei pubblici esercizi. Per tre imprenditori su 10 è peggiorato il livello di sicurezza, in linea con il resto d’Italia, particolarmente sentito il fenomeno dell’abusivismo. Abusivismo (52%), furti (47%) e rapine (37%) sono i fenomeni maggiormente percepiti in aumento (più della media nazionale), segue la contraffazione (32% con incidenza inferiore alla media nazionale che si attesta al 40%).

Leggi tutto

Torino - Legalità: "il kit per le nuove imprese": 28 novembre 2017

La Camera di commercio di Torino presenterà martedì 28 novembre alle ore 11 presso Palazzo Birago, i risultati dell’iniziativa “Legalità: il kit per le nuove imprese”. Il progetto, dopo l’attività formativa condotta nel 2016, è proseguito quest’anno con l’accompagnamento sperimentale di tre start up per la stesura del codice etico semplificato, che sarà presentato in occasione dell’incontro.

La conferma di partecipazione dovrà pervenire entro martedì 14 novembre con l’indicazione delle persone che parteciperanno inviando una mail alla segreteria organizzativa: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Per ulteriori approfondimenti: http://www.to.camcom.it/legalita

Programma - Legalità: "il kit per le nuove imprese"

Presentazione_Legalità: "il kit per le nuove imprese"

More Articles...