SOS Legalità - "Imprese e beni confiscati alla mafia: lo sviluppo socio-economico come strumento di prevenzione del crimine e di promozione della legalità”

Finanziato dalla Commissione Europea – DG Affari Generali e realizzato da UNIONCAMERE nell’ambito del programma per la Prevenzione e la Lotta al Crimine, selezionata dall’UE in qualità di azione pilota finalizzata ad approfondire e condividere a livello europeo l’esperienza italiana di gestione di aziende e beni confiscati alla criminalità organizzata, si è concluso a dicembre 2015.

Il Rapporto è disponibile nelle 3 lingue Italiano, Inglese e Francese e si potrà ricevere gratuitamente inviando richiesta al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Esso è composto da 3 volumi, ed è disponibile sia in formato cartaceo (fino ad esaurimento delle scorte) che in formato PDF.

Link agli abstract

Vol.1 Proposta di un modello di governance per la valorizzazione di beni e aziende confiscate alla criminalità organizzata  (Rapporto conclusivo)

Vol. 2 Progetto SOS Legalità - Prime evidenze dei check up realizzati nell’ambito del progetto “Filiera del calcestruzzo”

Vol. 3 Il riutilizzo delle imprese sequestrate e confiscate alle mafie. “I potenziali occupazionali e di mercato”