ANAC - Avvio della valutazione di impatto della regolazione sull’utilizzo del Bando-tipo n.1

L’Autorità Nazionale Anticorruzione intende aggiornare il Bando-tipo n. 1 “Schema di disciplinare di gara per l’affidamento di servizi e forniture nei settori ordinari, di importo pari o superiore alla soglia comunitaria, aggiudicati all’offerta economicamente più vantaggiosa secondo il miglior rapporto qualità/prezzo”, approvato con delibera n. 1228 del 22 novembre 2017, al fine di supportare le stazioni appaltanti nella predisposizione dei propri atti di gara e di diffondere buone pratiche.

A tale scopo, nelle more dell’adozione del regolamento unico di attuazione del d.lgs. 50/2016, l’Autorità ha avviato una Verifica di Impatto della Regolazione (VIR) attraverso la somministrazione di un apposito questionario ad un campione stratificato, suddiviso per aree geografiche, importo e tipologia contrattuale, di 465 stazioni appaltanti, scelte con riferimento ad altrettante procedure di gara, che dovrebbero avere seguito le clausole del Bando-tipo n.1.

Il questionario è stato inoltrato nel mese di marzo mediante l’utilizzo di un apposito applicativo al soggetto che, in virtù dei dati contenuti nella Banca dati nazionale dei contratti pubblici, risulta aver ricoperto il ruolo di responsabile unico del procedimento nella singola procedura selezionata.

Il termine di trasmissione dei contributi, originariamente fissato al 15 maggio 2020, è stato prorogato al 15 luglio 2020.

Leggi tutto