Iniziative

Il Progetto ACTs (Anti-Corruption toolkit for SMEs)

Unioncamere, in coerenza con le politiche di sviluppo delle azioni a sostegno della legalità nell’economia, ha presentato una iniziativa progettuale in risposta alla call della Commissione Europea a valere sul Programma Internal Security Fund.

L’iniziativa, denominata ACTs (Anti-Corruption toolkit for SMEs), si pone l’obiettivo di analizzare il fenomeno della corruzione che colpisce in particolare la piccola impresa nel suo rapporto con la Pubblica Amministrazione e di individuare le misure di prevenzione che le stesse imprese possono mettere in atto.

Il progetto ha una durata di due anni a partire dal 1° gennaio 2016 e vede coinvolti oltre all’Unioncamere anche altri soggetti in qualità di partner; ed in particolare:  Unioncamere Asbl, Eurochambres, la Camera di commercio di Bari, la Camera di commercio di Latina, la Camera de Comert, Industrie, Navigatie si Agricultura Constanta (Romania) e la Chamber of Commerce and Industry of Serbia-PKS.

Come previsto sono state ascoltate le imprese e le istituzioni per analizzare gli  schemi corruttivi e individuare le misure di prevenzione della corruzione. I risultati del progetto saranno pubblicati sul sito www.acts-project.eu.

Nel quadro del progetto Unioncamere e Eurochambres, insieme al Ministero dell'economia belga e alla Camera di commercio Internazionale in Belgio, hanno organizzato un evento sul sostegno alle PMI nella lotta contro la corruzione, che si è tenuto il  7 dicembre 2017 a Bruxelles.
Nel corso dell’appuntamento è stato presentato un kit online di strumenti per aiutare le piccole e medie imprese a prevenire e contrastare fenomeni corruttivi  nei quali possono incorrere nei rapporti con le pubbliche amministrazioni. Il kit sarà disponibile a inizio febbraio sul sito http://www.acts-project.eu/

Report - Supporting SMEs against corruption

Vai all'intervista a Elena Basile, ambasciatrice d’Italia presso il Regno del Belgio 

Vai all'intervista ad Arnaldo Abruzzini, segretario generale di Eurochambres

Comunicato stampa_7_12_2017_ACTs

Agenda 7_12_2017_ Brussels

Quotidiano sicilia: Presentato a Bruxelles il kit anticorruzione a misura di PMI

Italiaoggi - Corruzione: kit online preventivo

La STAMPA: Da Unioncamere arriva il kit anticorruzione

9 Colonne : Unioncamere: presentato il kit anticorruzione a misura di Pmi

First online: Unioncamere: presentato a Bruxelles il kit anticorruzione a misura di Pmi

IM-Impresa mia: Innovazione_Unioncamere: presentato a Bruxelles il kit anticorruzione a misura di Pmi

Toolkit Anticorruzione – per piccole e medie imprese": Transparency International

Il tema della corruzione è ormai inserito nel dibattito a diversi livelli e numerosi ambienti. Da un progetto di Unioncamere Calabria, in collaborazione con Transparency international Italia, nasce il Toolkit anticorruzione. Un manuale utile per inquadrare il problema in ambito culturale e normativo, ma anche capace di avvicinarsi alla realtà delle imprese con proposte concrete di strumenti normativi.

Leggi tutto

Toolkit anticorruzione_giugno 2016

Brescia - Vademecum antiracket e antiusura

La Prefettura di Brescia e il suo Minipool Antiracket e Usura, in collaborazione con le Forze di Polizia, le Associazioni di Categoria i Comuni e la Camera di Commercio di Brescia  hanno messo in campo le loro forze per essere di aiuto alle famiglie ed agli imprenditori, predisponendo il "Vademecum anti usura e anti estorsione".

Vademecum antiracket e antiusura

 

Camere di commercio per la legalità, creato il “Registro dei titolari effettivi”: Crotone

È stato ulteriormente rafforzato il ruolo delle Camere di commercio a garanzia della legalità economica e per favorire il contrasto alla criminalità di natura finanziaria grazie alla recente approvazione, il 28 luglio scorso, da parte del Parlamento della legge di delegazione europea sull’antiriciclaggio. La direttiva europea n. 2015/849 del Parlamento europeo e del Consiglio è, infatti, finalizzata alla prevenzione dell’uso del sistema finanziario ai fini di riciclaggio e finanziamento del terrorismo e, tramite la nuova legge, viene attribuita alle camere di commercio una nuova importante funzione per garantire la trasparenza del mercato attraverso la costituzione del registro dei titolari effettivi (beneficial owners).

Leggi tutto

 

SOS Legalità - "Imprese e beni confiscati alla mafia: lo sviluppo socio-economico come strumento di prevenzione del crimine e di promozione della legalità”

Finanziato dalla Commissione Europea – DG Affari Generali e realizzato da UNIONCAMERE nell’ambito del programma per la Prevenzione e la Lotta al Crimine, selezionata dall’UE in qualità di azione pilota finalizzata ad approfondire e condividere a livello europeo l’esperienza italiana di gestione di aziende e beni confiscati alla criminalità organizzata, si è concluso a dicembre 2015.

Il Rapporto è disponibile nelle 3 lingue Italiano, Inglese e Francese e si potrà ricevere gratuitamente inviando richiesta al seguente indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Esso è composto da 3 volumi, ed è disponibile sia in formato cartaceo (fino ad esaurimento delle scorte) che in formato PDF.

Link agli abstract

Vol.1 Proposta di un modello di governance per la valorizzazione di beni e aziende confiscate alla criminalità organizzata  (Rapporto conclusivo)

Vol. 2 Progetto SOS Legalità - Prime evidenze dei check up realizzati nell’ambito del progetto “Filiera del calcestruzzo”

Vol. 3 Il riutilizzo delle imprese sequestrate e confiscate alle mafie. “I potenziali occupazionali e di mercato”

 

Aiutare i giovani a modellare un futuro più responsabile e sereno: Transparency International

Dopo la formazione dei formatori per la pubblica amministrazione, Transparency International Italia ha iniziato a sperimentare la formazione dei professori sull’educazione alla legalità. Da anni realizza incontri di educazione alla legalità nelle classi a contatto con gli studenti, ma ora si rende necessario un approccio più a lungo termine, che possa avere un impatto più ampio: dare ai professori italiani – e non solo – degli strumenti da utilizzare per l’educazione alla legalità, che possano essere adattati e utilizzati in tutte le classi di tutte le scuole d’Italia.

Leggi tutto

Un percorso alla ricerca della legalità

 

More Articles...