News

Transparency International:Noi Contro Le Mafie 2018 – Diario del 18 Aprile

Anche la terza giornata di "Noi Comuni e Cittadini Reggiani Contro le Mafie" è stata caratterizzata da una fitta serie di appuntamenti sparsi per diversi comuni della Provincia di Reggio Emilia.

Ad aprire la giornata è stato il Convegno dal titolo Tacere Non è più una Virtù. La legge sul whistleblowing e le tutele per chi denuncia la corruzione tenutosi nell’Aula Magna Manodori dell’Unimore.

La corruzione e la denuncia di essa hanno tracciato gli interventi degli altri diversi ospiti. Presente al convegno, anche il Presidente di Trasparency International Italia Virginio Carnevali che ha inquadrato i punti salienti della nuova legge, quella del whistleblowing appunto, che tutela i diritti e i doveri dei lavori che hanno il coraggio di denunciare.

Leggi tutto

C-Detector: Autovalutare autonomamente la propria azienda in tema di rischio di corruzione

E' online C-Detector, il tool attraverso cui in pochi minuti e in forma anonima l'impresa potrà autovalutare  il proprio rischio-corruzione e le aree di maggiore debolezza potenziale. C-Detector è uno dei risultati del progetto ACTS, cofinanziato dall'Internal Security Fund dell'Unione Europea. L'impresa non avrà bisogno di registrarsi e le sue risposte saranno raccolte solo per fini statistici in forma anonima. Clicca qui per effettuare il test anonimo: http://www.c-detector.eu/

 

 

Bari - I Risultati del progetto ACTs presentati il 16 aprile 2018

Presentati  il 16 aprile 2018 i risultati del progetto Acts della Camera di Commercio di Bari. Il Progetto ACTS_Le quattro vie della lotta alla corruzione: l'azione dello Stato, l'educazione nelle scuole, l'ascolto delle imprese, la cultura.
Di seguito i punti salienti degli interventi di :
  • Francesco Giannella, Procuratore aggiunto presso il Tribunale di Bari e Coordinatore della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari: «Al sistema corruttivo ci si oppone con il sistema della legalità».
  •  Alessandro Ambrosi, presidente Cdc di Bari: «La corruzione non costituisce solo  violazione della legalità, ma è un fenomeno altamente distorsivo per il mercato».
  •  Rosa Scarcia, Dirigente Scolastica e rappresentante Rete GET: «La sanzione se non ci sono solide basi di legalità è una goccia nell'oceano. E la scuola è il primo ambiente in cui educare alle regole».

Leggi tutto

 

 

More Articles...