News

PON Legalità: ammesso al finanziamento il progetto O.K. Open Knowledge presentato da Unioncamere

Conoscere per capire, capire per gestire meglio.

E’ con questa frase che nel portale del PON Legalità 2014-2020 viene sintetizzato il progetto “O.K. Open Knowledge. Azioni di animazione e formazione per la creazione di valore sociale ed economico per il territorio e per il monitoraggio civico attraverso la conoscenza e l’utilizzo degli open data sulle aziende confiscate”, ammesso a finanziamento dal PON Legalità nell’ambito dell’Asse 5.

Promosso e presentato da Unioncamere, il progetto prevede il coinvolgimento delle Camere di commercio delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia. L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare la collettività sulla esistenza, finalità e contenuti della Portale Open Data Aziende Confiscate realizzato nell’ambito dell’Asse 1 del PON Legalità; uno strumento che, grazie all’interconnessione tra la banca dati delle Camere di commercio prevista dal Codice Civile quale strumento pubblicistico sull’intera vita delle imprese italiane ossia il Registro Imprese, e la banca dati dell’ANBSC, consente di analizzare, monitorare e supportare le azioni per restituire all’economia legale le imprese confiscate alla criminalità organizzata.

Con l’apporto delle Camere di commercio, enti di prossimità territoriale con il tessuto economico e imprenditoriale, si intende infatti non solo formare i target interessati all’utilizzo ed elaborazione dei dati del portale Open Data, ma anche suscitare la partecipazione attiva dei gruppi target interessati -  Associazioni datoriali, imprese; Enti del terzo settore; Università ed Enti di Ricerca, Istituzioni scolastiche; PA ed Enti Locali – per individuare percorsi innovativi per la valorizzazione ed utilizzo dei dati del Portale Open data Aziende confiscate e la loro interconnessione con altre banche dati pubbliche a partire dallo stesso Registro Imprese.

Leggi tutto

 

Transparency International - Presentazione Indice di Percezione della Corruzione (CPI) 2020: 28 gennaio 2021

Transparency International Italia presenterà il 28 gennaio 2021 ore 10.00 - 11.15, attraverso un collegamento online, L'Indice di Percezione della Corruzione (CPI) 2020.

Interverranno in qualità di relatori :

Avv. Iole Anna Savini, Presidente di Transparency International Italia; Avv. Mario Ferrario, Vice Presidente di Transparency International Italia; Avv. Giuseppe Busia, Presidente A.N.AC. ; Prof. Giovanni Tria, Economista (già Ministro dell'Economia e delle Finanze) ; Dott. Alessandro Plateroti, Editorialista de Il Sole 24 Ore.

Iscriviti

Transparency Int_Italia - BIF National Event 2020 : 15 dicembre 2020

Nell'edizione 2020 del Business Integrity Forum National Event il tema centrale è quello della possibilità fornita dalla pandemia - pur tra le difficoltà della complessa gestione contingente – di dedicarci anche ad un tempo di riflessione e di esame del “vecchio mondo” per progettarne uno nuovo, immaginando e determinando cosa non vogliamo più del mondo di prima e dove vogliamo portare significativo miglioramento.

E' prevista la partecipazione alla prima tavola rotonda del Ministro per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione Paola Pisano (tbc) ed Enrico Giovannini, Portavoce di ASviS, che si interrogano sulla ripartenza del Paese grazie anche agli spunti forniti dalla recentissima pubblicazione di quest'ultimo del libro“Quel Mondo Diverso”.

La seconda tavola rotonda “Quel Mondo Possibile”, vede la partecipazione di rappresentanti di aziende aderenti al Business Integrity Forum e di rappresentanti di Università e pubblica amministrazione, settori tradizionalmente reattivi e propositivi.

L'evento si svolgerà online e per partecipare è necessario registrarsi. Iscriviti qui

Programma BIF 2020

More Articles...